Lombardia
  1. ANSA.it
  2. Lombardia
  3. Lombardia, Pd-M5S si dimettono dalla Commissione antimafia

Lombardia, Pd-M5S si dimettono dalla Commissione antimafia

'Astensione su La Russa da presidente Forte è vetrina personale'

(ANSA) - MILANO, 05 OTT - I consiglieri lombardi del Pd, Gian Antonio Girelli e Angelo Orsenigo, e quelli del Movimento 5 Stelle, hanno rassegnato le dimissioni dalla Commissione speciale antimafia della Lombardia.
    Il gesto "è volto a segnalare il disagio nei confronti della gestione personalistica della commissione da parte della sua presidente, Monica Forte del gruppo misto, espressione delle minoranze con le quali ha da tempo tagliato i ponti, fino alla plateale presa di distanze, ieri in Consiglio, sulla mozione di censura all'assessore La Russa" scrive in una nota il Partito Democratico.
    Concorde il Movimento 5 Stelle: "Non possiamo restare indifferenti di fronte alla slabbratura istituzionale consumatasi ieri con il voto di astensione e la mancata presa di posizione rispetto alla mozione di censura all'assessore La Russa e al suo saluto romano".
    La consigliera Forte "è ovviamente libera di mettere la sua professionalità al servizio alla coalizione di centrodestra che ora governa il Paese, abbia però il coraggio di comunicarlo formalmente". Per il gruppo consiliare, "sarebbe opportuno un passo indietro dalla presidenza della Commissione in considerazione della nuova collocazione politica della consigliera. Fino ad allora non parteciperemo alle sedute".
    (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Camera di Commercio di Milano
        Camera di Commercio di Milano


        Modifica consenso Cookie