Loacker nelle Marche per noccioleti

Tramite imprenditore Grimaldi, occasione sviluppo intera regione

(ANSA) - MATELICA (MACERATA), 9 SET - Entrare nel business della coltivazione delle nocciole attraverso il know-how che solo un'azienda come la Loacker può dare. Una nuova occasione di sviluppo che parte da Matelica (Macerata), grazie all'imprenditore Sauro Grimaldi, e che può estendersi a tutta la Regione Marche, Fabrianese compreso. Il 30 luglio scorso il primo appuntamento conoscitivo del progetto, patrocinato dal comune di Matelica in particolare dall'Assessorato all'Agricoltura, che ha informato oltre un centinaio di imprenditori agricoli provenienti da tutta la Regione, sulle intenzioni della famiglia Loacker. Era presente, infatti, il proprietario Andreas che, insieme a un agronomo, ha illustrato le potenzialità di questa coltura. L'azienda dolciaria intende gestire in modo diretto e indiretto 3mila ettari di noccioleti in Italia, già ne gestiscono 500 in Umbria. Le colture di vigneti e noccioleti possono coesistere, avviene così da anni nel cuneese con la Ferrero.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA