Perugia e Fabriano gemellate da fontane

Avvio percorso protocollo d'intesa per stringere sinergie

Gemellaggio culturale tra Fabriano (Ancona) e Perugia. Si parte da due bellezze storico-artistiche come la Fontana Maggiore del capoluogo umbro e la Fontana Sturinalto di piazza del Comune nella città della carta. Approvato all'unanimità dalla 4/a Commissione del Consiglio comunale di Perugia l'odg proposto dai gruppi consiliari di centrosinistra che impegna sindaco e Giunta ad avviare il percorso per stringere un gemellaggio tra i due monumenti. La proposta di un protocollo di intesa trae spunto proprio dalla somiglianza tra la Fontana Maggiore, progettata da Fra' Bevignate ed eseguita da Nicola e Giovanni Pisano tra il 1275 e il 1278, e la Fontana Sturinalto di Fabriano, realizzata in un'epoca immediatamente successiva, che dall'opera eretta tra Palazzo dei Priori e il Duomo di Perugia trae ispirazione. A proporre il 'gemellaggio' erano stati i capigruppo Giovanni Balducci (Pd) e Andrea Giombi (Fabriano Progressista): si augurano che il Consiglio di Fabriano approvi un un analogo atto.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA