A vela contro barriere della disabilità

Il viaggio di uno skipper disabile e di uno scultore non vedente

(ANSA) - BOLOGNA, 14 SET - Sante Ghirardi, skipper disabile motorio in carrozzina, e Felice Tagliaferri, scultore non vedente, saranno protagonisti di una navigata in barca a vela da Ravenna ad Ancona, con l'obiettivo di abbattere le barriere mentali e fisiche. Una sfida, ma soprattutto una festa di condivisione, leggerezza e divertimento educativo. Il viaggio comincerà domani, 15 settembre, da Ravenna (Yacht Club, Marina di Ravenna). Sante e Felice salperanno in direzione Cesenatico dove il giorno seguente approderanno in piazza Ciceruacchio. La barca a vela raggiungerà poi Rimini il 17 settembre e infine arriverà al museo tattile 'Omero' di Ancona il 20. In tutte le tappe, dalle 17 alle 19, a partire proprio da Ravenna, si potranno incontrare i due protagonisti e saranno in mostra le opere d'arte di Felice, che farà da guida tattile a chiunque voglia sperimentare l'arte 'in tutti i sensi'.
    Verranno esposte anche una dozzina di ricostruzioni 3d delle macchine volanti, e non solo, di Leonardo da Vinci.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA