Coronavirus, no casi sospetti Marche

Limitare spostamenti, evitare luoghi affollati

Al momento nelle Marche non ci sono casi sospetti di contagio da Coronavirus, né valutazioni diagnostiche in corso. Lo rende noto il presidente della Regione Marche Luca Ceriscioli che ha diramato un video con gli aggiornamenti: "nella nostra Regione al momento non ci sono casi di positività, tutti i tamponi fatti sono risultati negativi, ma questo non ci esime dal tenere altissima la guardia", dice ricordando le linee guida emanate ieri sera dal Consiglio dei Ministri. "Non bisogna fare inutile allarmismo ma neanche sottovalutare un problema importante - spiega il governatore -.
    Grazie alle linee guida si rafforza sempre di più tutta quella attività di prevenzione e di attenzione che permette, da una parte di non essere contagiati e dall'altra di evitare che, soprattutto gli operatori sanitari possono correre dei rischi.
    Si ribadisce che occorre limitare gli spostamenti, evitare i luoghi affollati, fare attività di prevenzione secondo le indicazioni già diffuse dall'Iss e dal Ministero della Salute".
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie