Marche
  1. ANSA.it
  2. Marche
  3. Dopo ritiro patente tenta dare fuoco a Comando Polizia locale

Dopo ritiro patente tenta dare fuoco a Comando Polizia locale

Nel Pesarese 68enne era in permesso domiciliari, va in carcere

   Lo multano per guida in stato di ebbrezza e gli ritirano la patente, lui si vendica tentando di dare fuoco al comando dei vigili urbani senza riuscirci ma solo per un caso. Gli agenti si trovavano all'interno del comando a Lucrezia di Cartoceto (Pesaro Urbino) e, appena hanno sentito odore di bruciato e visto il fumo che entrava dalla porta hanno spento le fiamme. Il responsabile del gesto, un 68enne del posto, già agli arresti domiciliari per un precedente incendio doloso, è stato individuato subito grazie alle telecamere.
    L'uomo aveva due permessi per uscire, un paio d'ore al mattino e un'ora al pomeriggio. Al mattino era tato multato, e gli era stata ritirata la patente; nel pomeriggio ha provato incendiare il comando della Polizia locale. Dopo esser stato denunciato a piede libero, è tornato in carcere per l'aggravamento della misura cautelare dei domiciliari a cui era già sottoposto. Il magistrato ha ritenuto che l'uomo fosse pericoloso e non più meritevole di permessi di uscita. Per questo deve tornare in carcere. (ANSA).
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA



    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere


    Modifica consenso Cookie