Premio Angi a spin off Unicam Limix

Ha creato dispositivo indossabile che traduce segni in voce

Redazione ANSA CAMERINO (MACERATA)

(ANSA) - CAMERINO (MACERATA), 18 DIC - Lo spin off Unicam Limix srl è stato tra coloro che hanno ricevuto il Premio Angi, promosso dall'Associazione Nazionale Giovani Innovatori e dedicato ai migliori innovatori italiani. Limix ha creato 'Talking Hands', un eccezionale e innovativo dispositivo indossabile per persone che non riescono a comunicare verbalmente, che permette la traduzione di segni in voce attraverso uno smartphone. Alla premiazione, che si è tenuta a Roma presso la Camera dei Deputati, ha partecipato anche il rettore Unicam Claudio Pettinari, insieme a tutto il team di Limix. "Con grande orgoglio - ha detto Pettinari - mi congratulo con tutti i componenti dello spin off ed in particolare con i giovani ricercatori Francesco Pezzuoli e Dario Corona, nostri laureati, che con il supporto di altri docenti Unicam della sezione di Matematica, hanno creduto in questo innovativo progetto che risponde ad una importante problematica sociale, e ci hanno investito le loro competenze ed il loro know-how, tempo, risorse economiche".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Archiviato in


        Modifica consenso Cookie