Morto Terracina: Unimol, 'custode e testimone memoria'

Ateneo molisano conferì nel 2015 Laurea Honoris causa

(ANSA) - CAMPOBASSO, 8 DIC - L'Università del Molise si unisce al dolore dei familiari e della comunità ebraica per la scomparsa di Piero Terracina, uno degli ultimi superstiti dell'Olocausto. L'Ateneo molisano gli aveva conferito nel marzo 2015 la Laurea honoris causa in Scienze della Formazione primaria, convinta del fatto che "la custodia della memoria di quanto avvenuto, pur rinnovando dolore e orrore, sia un insegnamento fondamentale con cui crescere i giovani". "Terracina - si legge in una nota dell'Unimol - ha speso la sua vita assumendosi la responsabilità di testimone e maestro affinché non si imponessero mai più visioni violente e totalitarie che si propongono di annullare la libertà delle persone e il loro valore unico e assoluto. L'Università del Molise, commossa e grata per l'esistenza del dott. Piero Terracina, si propone di rimanere fedele a tali insegnamenti, che sono anche il fulcro di ogni vera ricerca e dell'insegnamento a ogni livello". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030



      Modifica consenso Cookie