Incidente A14,bimbo morto nato a Termoli

Anche padre Termoli in condizioni molto gravi

(ANSA) - TERMOLI (CAMPOBASSO), 15 GEN - Era nato a Termoli il bimbo di tre anni, morto nel tardo pomeriggio di ieri, nell'incidente stradale sull'A-14, al confine tra Molise e Puglia, in zona di Chieuti (Foggia). Il piccolo si trovava nella parte posteriore dell'auto, condotta dal padre, ferito in maniera molto grave. Nel tamponamento tra due vetture, lungo la corsia nord dell'Autostrada, il piccolo, seduto nel seggiolino, ha perso la vita poco dopo a causa delle gravissime lesioni riportate nell'impatto. Il padre, originario di Termoli e residente a Chieuti (Foggia), è stato trasferito in eliambulanza nell'ospedale di San Giovanni Rotondo (Foggia) dove si trova tuttora sotto stretto controllo medico. Le sue condizioni sono molto serie. I sanitari del 118 Puglia che sono intervenuti sul luogo del sinistro hanno tentato di tutto per evitare il decesso del bimbo sottoponendolo alle terapie sulla strada ma non c'è stato nulla da fare. E' ricoverato al San Timoteo di Termoli il conducente dell'altra auto, un uomo di Apricena.
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere



    Modifica consenso Cookie