Molise

Termoli, al lavoro per murale dedicato a Pietro Mennea

Famiglia Del Giudice "anche noi 'decollati' da quel quartiere"

(ANSA) - TERMOLI, 11 AGO - Al via a Termoli la realizzazione del murale dedicato a Pietro Mennea, "La Freccia del Sud" la cui carriera decollò proprio con la gara vinta a Termoli il 19 ottobre 1968: l'atleta arrivò nella città adriatica con la squadra dell'Avis Barletta e vinse la staffetta. Lo street artist Fabio Belpulsi, architetto originario di Termoli, è al lavoro sulla facciata del palazzo dello Iacp, vicino all'area dello stadio. Anche la strada dove si trova la palazzina sarà intitolata al grande sportivo. L'intervento artistico coprirà i 12 metri di altezza e 10 metri di larghezza, per complessivi 140 metri quadri. Belpulsi, reduce da un altro lavoro dedicato a Lucio Dalla realizzato alle Isole Tremiti (Foggia), impiegherà una settimana per completarlo. Il progetto, voluto dall'Amministrazione comunale con l'Assessore comunale a Sport e Turismo Michele Barile, è curato in collaborazione con la famiglia Del Giudice di Termoli che, proprio in quel quartiere, ha realizzato la prima sede dell'azienda lattiero-casearia.
    Partner anche le società di atletica della città: Runners e Athletic Club.
    "Siamo orgogliosi di essere al fianco del Comune di Termoli e delle due associazioni nella realizzazione del murale - hanno fatto sapere dalla famiglia Del Giudice - Anche per noi quel periodo fu molto importante. Possiamo dire che come Mennea, in quegli anni, siamo 'decollati' anche noi con i prodotti lattiero-caseari in quella zona. Lo sport è molto importante per noi. Non a caso da 30 anni promuoviamo nelle scuole l'importanza di una sana alimentazione con il concorso 'Il valore del latte'".
    Per l'assessore Barile "in questo periodo l'atletica leggera italiana sta avendo soddisfazioni incredibili che rimarranno nella storia. Non ultimi i risultati alle olimpiadi di Tokyo.
    Questo progetto arriva al momento giusto. E' un'opera che va a omaggiare un grande sportivo dell'atletica leggera italiana e che ha visto spiccare il volo proprio da Termoli; a breve intitoleremo anche la strada a Mennea".
    Barile annuncia poi altri murales: "Crediamo molto in questa espressione artistica e coinvolgeremo artisti del nostro territorio. Desideriamo continuare in questa direzione". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie