Oltretevere

  1. ANSA.it
  2. Oltretevere
  3. Oltretevere Notizie
  4. Papa Luciani: quelle bugie del Vaticano che alimentarono giallo

Papa Luciani: quelle bugie del Vaticano che alimentarono giallo

Un libro di Antonio Preziosi sulla vita di Giovanni Paolo I

(ANSA) - CITTÀ DEL VATICANO, 15 SET - La figura di Albino Luciani, Papa Giovanni Paolo I, che è stato beatificato nei giorni scorsi, è stata per anni oscurata dal 'giallo' della sua morte. "Un romanzo noir che purtroppo ancora perdura", ha detto di recente il Segretario di Stato vaticano, il cardinale Pietro Parolin. Quella morte improvvisa, un infarto, come testimoniato successivamente anche dalle cartelle cliniche, ha dato spazio negli anni a voci incontrollate. Ma a monte ci sono stati anche "errori" di comunicazione da parte del Vaticano. E' quanto sottolinea un libro sulla vita di Papa Luciani a firma di Antonio Preziosi, giornalista Rai: "Il sorriso del Papa" (edizioni San Paolo).
    "Nella gestione del drammatico ritrovamento del Papa morto e nella comunicazione - scrive il direttore di Rai Parlamento nel suo nuovo libro, pubblicato in occasione della beatificazione di Luciani - furono compiuti dei gravissimi errori che contribuirono ad alimentare l'ombra del sospetto sulle cause reali della scomparsa di Papa Luciani". Il primo comunicato del Vaticano "in appena cinque righe conteneva inesattezze e bugie".
    La più grande riguardava le persone che trovarono il Papa morto.
    Fu detto che era stato l'assistente, monsignor John Magee, perché forse fu ritenuto sconveniente dire che erano state due suore, Vincenza Taffarel, scomparsa nel 1984, e Margherita Marin, che "solo nel 2009 è stata rintracciata e ha ottenuto una dispensa per poter finalmente dire la verità". Poi confusione fu fatta sull'orario della morte e anche su come era stato ritrovato il Pontefice. Circostanze sulle quali, a 24 anni dalla scomparsa, è stata fatta chiarezza anche grazie ai documenti del processo di beatificazione.
    Ma la beatificazione di Albino Luciani, il "Papa del sorriso", come lo ricordano tutti e anche il libro di Preziosi, riporta all'attenzione del mondo intero la figura di un uomo di fede e di Chiesa che seppe fare della sua vita un esempio di umiltà, di tenacia, di spirito di servizio e di amore per tutti.
    Antonio Preziosi ricostruisce dettagli ed episodi della vita di Albino Luciani e del pontificato di Giovanni Paolo I, che fu pastore della Chiesa universale per pochissimo tempo, ma seppe tracciare una via ancora attuale con la forza del suo esempio di vita e del suo indimenticabile sorriso. E' una biografia aggiornata e attenta a tutti gli aspetti della figura del Pontefice che regnò solo per un mese: teologo, pastore, padre conciliare, uomo di intensa e per alcuni aspetti innovativa spiritualità. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA



Modifica consenso Cookie