Oltretevere

Al via a Roma il XX Congresso dell'Ucsi

La stampa cattolica rilancia, un nuovo inizio per l'informazione

(ANSA) - ROMA, 24 SET - "Un nuovo inizio per l'informazione".
    Questo è il titolo del XX° Congresso nazionale dell'Ucsi che si apre questo pomeriggio a Roma. L'Unione Cattolica della Stampa Italiana si riunisce nella Capitale per rinnovare le proprie cariche sociali a cinque anni e mezzo dal precedente appuntamento di Matera, con un anno e mezzo di ritardo rispetto alla scadenza naturale del mandato della presidente uscente Vania De Luca. "Mandato nel quale abbiamo vissuto tappe importanti per la storia dell'Ucsi: il 60° anniversario dell'associazione con l'udienza dal Papa, il 25° della rivista Desk e ora il 20° Congresso nazionale", sottolinea l'associazione.
    "Nonostante la pandemia l'Ucsi non si è mai fermata, ma ha trasferito parte delle attività on line, dai consigli nazionali agli incontri del gruppo JOlab, con alcuni dei giovani partecipanti alla scuola di Assisi", rileva l'associazione.
    "Il congresso sarà chiamato a fare delle scelte coraggiose - spiega De Luca -: non ci ritroviamo per un momento celebrativo o peggio autocelebrativo, ma per programmare il futuro che vogliamo. Guardando avanti, con il Congresso di Roma dovremo rinnovare una dirigenza e rimodulare una proposta. Lo faremo, mi auguro, con la libertà di fondo e il senso di responsabilità che hanno contraddistinto questi anni".
    Il XX° Congresso sarà aperto questo pomeriggio alle 17 da un incontro pubblico al quale parteciperanno il cardinale Mauro Gambetti, Vicario del Papa per la Basilica di San Petro in Vaticano, la direttrice dell'offerta informativa Rai Giuseppina Paterniti e il giornalista di Avvenire Nello Scavo, già insignito, tra i numerosi riconoscimenti, del premio Emilio Rossi promosso dall'Ucsi.
    Domani, sabato 25 settembre, i lavori entreranno nel vivo alle 9. Dopo una riflessione spirituale di Padre Francesco Occhetta, gesuita e Consulente Nazionale Ucsi, sono previste le relazioni della presidente Vania De Luca, del segretario nazionale Maurizio Di Schino e del Tesoriere nazionale Alberto Lazzarini. Seguiranno il dibattito Congressuale e, in serata, le votazioni. La proclamazione degli eletti è prevista domenica 26 settembre alle 9,30. Seguirà il primo intervento del nuovo presidente. Il XX° Congresso dell'Ucsi si concluderà alle 12 alla Basilica di San Pietro con la Messa, che si terrà presso l'Altare della Cattedra e sarà presieduta dal cardinale Mauro Gambetti e concelebrata da padre Francesco Occhetta. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA




Modifica consenso Cookie