Si accendono le Luci d'Artista

Torino, 25 installazioni in centro e nelle periferie

(ANSA) - TORINO, 30 OTT - Le Luci d'Artista illuminano il centro e la periferia di Torino. Sono 25 le installazioni luminose che hanno preso vita in piazze e vie del capoluogo piemontese nel mese delle arti contemporanee, giunto quest'anno alla 12esima edizione.
    In piazza San Carlo c'è la novità 'Miracola, opera realizzata da Roberto Cuoghi per i 500 anni della morte di Leonardo, che alterna momenti di luce e di buio per rendere omaggio alle teorie leonardesche sul rapporto tra luce e ombra.
    Fra le novità, il riallestimento, con innovazioni tecnologiche e strutturali, di Doppio passaggio di Joseph Kosuth e Planetario di Carmelo Giammello. Di quest'opera sono anche state date in prestito 16 costellazioni a L'Avana, che le accenderà per i 500 anni della capitale cubana.
    Le centrali via Roma e via Lagrange ospitano le costellazioni di Carmelo Giammello e la fiaba di Luigi Mainolfi. Il ponte Vittorio Emanuele ospita Doppio passaggio, mentre in piazza Montale ci sono invece i cartelli segnaletici di Luca Pannoli.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere