Cocchi rinnova accordo con Hotel Savoy

Il 'Cocchi-Savoy Vermouth Dry' nella carta di 2 bar londinesi

(ANSA) - TORINO, 15 NOV - Prosegue e si aggiorna, cinque anni dopo il primo accordo, la collaborazione tra Giulio Cocchi, storica azienda astigiana produttrice di Vermouth, e il Savoy, uno degli hotel di lusso più famosi di Londra. All'American Bar e al Beaufort Bar, entrambi nell'hotel di Londra vicino al Tamigi, è disponibile il Cocchi-Savoy Vermouth Dry nella nuova formulazione che acquisisce l'indicazione 'di Torino'. Il logo Savoy, raramente concesso a un prodotto, è stato aggiunto alla base dell'etichetta orginale vintage del Vermouth Dray di Giulio Cocchi degli anni '40. E la bottiglia è già diventata oggetto di collezione per i barman di tutto il mondo che si recano nel prestigioso hotel londinese. Una piccola quanttà è in vendita nell'e-shop di The Whisky Exchange, al prezzo di 40 sterline. Un'altra novità di Giulio Cocchi, gestita dalla fine anni '70 dalla famiglia Bava, è il panettone al Vermouth di Torino nato dalla collaborazione con Albertengo, azienda dolciaria di Torre San Giorgio (Cuneo).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere