War Game in parco, denunciati 19enni

A Torino, sparati pallini di metallo

(ANSA) - TORINO, 14 DIC - Giocavano alla guerra a Torino, al parco Colonnetti, nascondendosi nella boscaglia e fingendo assalti e agguati. Due 19enni italiani sono stati denunciati dai carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Torino Mirafiori per porto abusivo di armi o oggetti atti a offendere.
    I militari li hanno scoperti, durante un controllo straordinario nei parchi, mentre cercavano di nascondere l'occorrente per 'la guerra': due carabine ad aria compressa con ottica di precisione, una pistola ad aria compressa simile a una Glock 9x21, tre scatole di pallini in metallo calibro 4,5 e 12 bombolette contenenti CO2 per la ricarica, kit completo per 'sparare' pallini in metallo.
    "Volevamo solo provare di notte le ottiche di precisione per essere sicuri che funzionassero", hanno provato a giustificarsi i due giovani. La loro versione non ha convinto gli inquirenti che sospettano che nel parco siano stati 'sparati' pallini in metallo.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie