Uomo trovato morto a Novara, Questura: non è un clochard

Secondo i primi riscontri del 118, sarebbe vittima della bassa temperatura

La Questura di Novara ha identificato l'uomo che questa mattina è stato trovato morto su una panchina di Novara. Si tratta di un 45enne che - contrariamente a quanto comunicato dal 118 - vive in un palazzo di via Asiago, dove un passante lo ha notato e ha dato l'allarme. "Il corpo non presenta segni di violenza", si apprende dagli investigatori della polizia. Per capire le cause del decesso, forse un malore, e le circostanze in cui è avvenuto saranno necessari ulteriori accertamenti.

Secondo i primi riscontri del 118 ad ucciderlo sarebbe stato il freddo. L'uomo è stato notato poco dopo le 7 da un passante che si stava recando al lavoro e che ha dato l'allarme. Sul posto, con le forze dell'ordine, sono intervenuti i sanitari, ma per lui non c'era più nulla da fare.
 

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
    Consiglio regionale del Piemonte

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere



    Modifica consenso Cookie