Coronavirus: incontri sulla 'noia' con Franco Curletto

Da domani sui canali social dell'hair designer

(ANSA) - TORINO, 03 APR - Con il titolo 'Che barba!' prende il via domani, sui canali social di Franco Curletto, tra i più noti hair designer italiani, la prima di una serie di dirette video centrate sul tema della noia e del tempo sospeso di queste giornate rese cosi' diverse per tutti dal coronavirus.
    Una serie di incontri virtuali con fotografi, giornalisti, chef e altri personaggi appartenenti a mondi di riferimento diversi, tutti accumunati da un segno distintivo che li caratterizza ed incornicia i loro volti: la barba.
    L'intento è di far sorridere il pubblico, magari partendo anche da sollecitazioni più profonde.
    Primo a dialogare con Curletto, domani alle ore 17 su Instagram, é il maestro fotografo Giovanni Gastel, icona di stile che 'indossa' il suo 'pizzetto' con grande raffinatezza e che in questi giorni ammazza la noia lavorando a casa ad alcune sue opere. A seguire, il 7 aprile, interviene il ballerino della Scala di Milano Christian Fagetti, esponente del mondo dello spettacolo e della cultura che svelerà come si è ingegnato per allenarsi e fare lezioni per i suoi fans in diretta sui suoi social. Il 9 aprile sarà la volta del giornalista e scrittore Alan Friedman, l'11 aprile dello chef Philippe Léveillé, il 14 del giornalista Gianni Riotta. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie