Alfabeto Urbano versione Covid, online laboratori quartiere

Iniziativa culturale Centro Istruzione per adulti di Torino

(ANSA) - TORINO, 29 MAG - Va avanti in 'versione Covid' Alfabeto Urbano, parole, musica e immagini per vivere bene il quartiere, progetto che fa capo al Centro per l'Istruzione degli Adulti Cpia1 di Torino- Varato alcuni mesi prima della quarantena, per animare una serie di attività culturali all'interno della circoscrizione, con il finanziamento del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, il progetto ha subito una inevitabile battuta d'arresto. "Poi però ci siamo rimboccati le maniche - spiega il dirigente scolastico del Cpia1 Paolo Tazio - e abbiamo pensato a come proseguire, in modo diverso, il nostro lavoro, in collaborazione con la Circoscrizione 5 e con gli altri enti che a vario titolo contribuiscono alla buona riuscita: coop. Eta Beta e associazioni Laqup, Minollo e Faber Teater." E così i laboratori di teatro, grafica e cucito rivolti agli abitanti del quartiere sono stati riaperti online, e le proiezioni dei documentari di Mondovisioni, la rassegna della rivista Internazionale, sono state diffuse in streaming. "La piattaforma alfabeto-urbano.it, già attiva, è stata arricchita di tutti i contenuti delle azioni previste nel progetto, ed è diventata un luogo vero, anche se digitale, di interazione con la cittadinanza" spiega Paolo Tazio. Alcune azioni sono riservate agli iscritti al progetto, altre sono aperte a tutti gli interessati e disponibili sulla piattaforma. Ad esempio il tutorial per fabbricarsi in casa una mascherina. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie