Torino: estorsione alla sindaca, processo il il 19 ottobre

Imputato ex portavoce Luca Pasquaretta

(ANSA) - TORINO, 30 LUG - Si aprirà il 19 ottobre a Palazzo di giustizia l'udienza preliminare per il caso della presunta estorsione ai danni della sindaca di Torino, Chiara Appendino, orchestrata dal suo ex portavoce Luca Pasquaretta.
    Secondo l'accusa del pm Gianfranco Colace, Pasquaretta - dopo lo scioglimento consensuale del rapporto di collaborazione - nell'estate del 2018 avrebbe minacciato rivelazioni all'autorità giudiziaria per ottenere altri incarichi lavorativi. La sindaca è indicata come persona offesa insieme al viceministro dell'economia Laura Castelli. Pasquaretta ha sempre respinto ogni accusa.
    L'episodio rientra in un'inchiesta più vasta, terminata con la composizione di nove capi d'accusa a carico (a vario titolo) di otto indagati. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie