Torino, riapre Parco Laghetti Falchera

Polmone verde di 430mila metri quadrati, investiti 3 milioni

(ANSA) - TORINO, 07 AGO - Apre al pubblico, dopo quasi cinque anni di lavori, il Parco 'Laghetti' Falchera, polmone verde di 430mila metri quadri circa, nell'area Nord di Torino, per la cui realizzazione sono stati spesi oltre 3 milioni di euro.
    L'intervento di recupero e di riqualificazione ambientale dell'area ha preso il via con la bonifica del lago da materiali di rifiuto e con la rimozione degli orti abusivi nel dicembre 2015.
    Primo step del progetto, nel 2018, l'assegnazione dei nuovi orti, 122 di circa 100 metri quadrati ciascuno Sistemate le sponde intorno ai laghetti, è stato realizzato un parco estensivo agricolo e, per l'irrigazione, sono state recuperate le bealere esistenti.
    Di fronte a via degli Ulivi il parco è stato attrezzato con panchine, tavoli e fontanelle. Ci sono anche un' area giochi con diverse attrezzature, campetti da calcetto e pallacanestro, uno 'skate park', un'area cani. Realizzato un fabbricato con sala polivalente, locale ad uso bar e ristoro e servizi igienici.
    All'interno del parco 'attrezzato' un nuovo tratto di ciclopista corre parallela a via Ulivi. Entro settembre verrà ultimato l'impianto di illuminazione. (ANSA).
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere



    Modifica consenso Cookie