Funerali giovani Castelmagno, cielo ha 5 stelle in più

Vescovo celebra i funerali di Camilla. Lutto cittadino a Cuneo

(ANSA) - CUNEO, 14 AGO - Un minuto di silenzio, a mezzogiorno in punto, per le vittime di Castelmagno. Cuneo e Fossano hanno voluto ricordare così i cinque giovani morti nella notte tra martedì e mercoledì in un drammatico incidente stradale dopo una serata trascorsa a guardare le stelle.
    Chiusi per il lutto cittadino bar e negozi, questa mattina in Duomo, a Cuneo, l'ultimo saluto alla 16enne Camilla Bessone.
    Tanti i giovani presenti, le sue compagne cheerleaders in divisa e con palloncini bianchi e viola. "Che cos'è capitato su quella strada? Ce lo siamo chiesti tutti. E poi il silenzio di fronte a tanti perché. La vita è davvero un mistero. Stavano facendo progetti per il loro futuro come tutti i ragazzi", è un passaggio dell'omelia, celebrata dal vescovo di Cuneo, monsignor Piero Delbosco. "Perché Dio li ha voluti con se così in fretta? Perché Dio permette questo? È una prova per i credenti e non credenti - ha sottolineato - Chiediamo a Dio di tenerci pronti dove e quando lui vorrà. Un'occasione per affidarci a lui e darci la vera fede. Nonostante la difficoltà a capire. Questo silenzio è guardare verso il cielo è le stelle. Ora il cielo né ha cinque in più".
    Nel pomeriggio saranno celebrati i funerali degli altri tre minorenni. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie