Arte: 'Paghi la mossa', nuovo manifesto a Barriera di Milano

Di Gianmarco Cugusi, nell'ambito del progetto di Flashback

(ANSA) - TORINO, 25 NOV - Si intitola 'Paghi la mossa. Di un'integrazione precaria' la settima opera di cui è composto il progetto Opera Viva Barriera di Milano ideato da Alessandro Bulgini e Christian Caliandro e sostenuto dalla fiera Flashback, il cui tema quest'anno è 'Ludens', ovvero il gioco inteso come dimensione umana.
    Il lavoro, realizzato da Giammarco Cugusi, inaugurato oggi in diretta sul profilo facebook di Flashback da piazza Bottesini, a Torino, fa parte di una serie di 45 fotografie scattate con il cellulare a ragazzi che giocano nei quartieri, un progetto di Save the Children. L'opera, realizzata nel formato di un manifesto pubblicitario, 6 metri per 3, racconta il gioco 'Paghi la mossa' che prevede il divieto di guardare dentro un buco formato con le dita della mano. Chi guarda viene punito, metafora dell'esclusione sociale. Quest'anno il progetto Opera Viva Barriera di Milano, che solitamente terminava con la fine della fiera in presenza al Pala Alpitour, si estende nel tempo, come fa la fiera stessa nella sua versione online. Ci sarà, ancora , a dicembre, l'ottavo e ultimo lavoro di Luisa Turuani, dal titolo ancora sconosciuto. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie