Aeroporto Torino sempre più green, certificazione Aci Europe

Nel triennio 2017-2019 emissioni CO2 -10,43%

(ANSA) - TORINO, 13 GEN - L'Aeroporto di Torino è sempre più green: ha ottenuto la certificazione al Livello 2 'Riduzione' del programma di sostenibilità ambientale Airport Carbon Accreditation - il protocollo comune per la gestione attiva delle emissioni negli aeroporti attraverso risultati misurabili - promosso da Aci Europe, l'associazione degli aeroporti europei. Nel triennio 2017-2019 Torino Airport è riuscito a ridurre le emissioni di CO2 del 10,43%, grazie a una nuova centrale di climatizzazione estiva con frigoriferi ad altissima efficienza, a generatori di calore a basse emissioni, apparecchiature a led e sistemi automatici di regolazione del flusso luminoso, al potenziamento dei sistemi di monitoraggio dei consumi.
    "Abbiamo assunto un importante impegno verso l'ambiente e la comunità. Ogni anno i risultati del nostro lavoro producono notevoli risparmi di CO2 e ora andranno anche ad alimentare il dato globale di riduzione di carbonio, raggiunto dagli aeroporti attivi nel programma Airport Carbon Accreditation", commenta Andrea Andorno, amministratore delegato di Torino Airport.
    "Aumentare le ambizioni sul fronte climatico nel mezzo di una pandemia paralizzante è davvero eccezionale. L'aggiornamento dell'Aeroporto di Torino al secondo livello di Airport Carbon Accreditation è un tributo al loro impegno e un esempio del progresso del nostro settore verso un futuro sostenibile", sottolinea Olivier Jankovec, direttore generale di Aci Europe.
    (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie