Piemonte
  1. ANSA.it
  2. Piemonte
  3. Usa: Viale, le donne sapranno reagire Stato per Stato

Usa: Viale, le donne sapranno reagire Stato per Stato

Il medico considerato 'padre' della Ru486 e esponente radicale

(ANSA) - TORINO, 24 GIU - "Le donne in Usa sapranno reagire, Stato per Stato. E si continuerà ad abortire". Così il medico torinese, ed esponente Radicale, Silvio Viale, interpellato a proposito della sentenza della Corte Suprema sul diritto all'aborto. "La battaglia per il diritto all'aborto e alla libertà di scelta della donne è inarrestabile - sottolinea -, perché è strettamente connessa alla sua emancipazione. Non stupisce che a contrastarla siano principalmente le forze oscurantiste, che vogliono relegare le donne ad un ruolo subalterno e limitare, se non abolire, i diritti individuali. La battaglia negli Usa ora si sposta nei singoli Stati, ma le donne continueranno ad abortire".
    "Da medico, considerato il 'padre della Ru486' (pillola abortiva, ndr) in Italia e, forse, il 'più abortista', responsabile del servizio che fa il 4,3% degli aborti in Italia, non mi scandalizzo - prosegue Viale -. Non solo per le inevitabili differenze in Italia tra le varie regioni, ma anche per le differenze ben maggiori in Paesi con autonomie regionali, come la Spagna, la Germania e persino il Regno Unito, con i limiti in Nord Irlanda. Restano, infine, in Europea la vergogna di Malta e Polonia, mentre San Marino ha solo recentemente legalizzato l'aborto con un referendum". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere


        Modifica consenso Cookie