A Parma la fiera dell'industria 4.0

700 espositori a 'Sps ipc drives Italia' fino al 25 maggio

(ANSA) - PARMA, 23 MAG - Riunisce fornitori e produttori del mondo dell'automazione industriale e si conferma come importante punto di riferimento del panorama italiano del settore.
    E' 'Sps ipc drives Italia', la fiera annuale organizzata da Messe Frankfurt Italia, SPS Italia in programma sino a giovedì 25 a Parma 4 padiglioni, 700 espositori e una crescita complessiva del 20% rispetto all'edizione precedente sono i numeri della mostra, in un settore in decisa espansione.
    "Il settore segnala, anno su anno, un incremento del 4,7% - sottolinea Fabrizio Scovenna, presidente Anie Automazione - Il volume del fatturato supera i 4,3 miliardi di euro e siamo superiori del 10% al livello pre-crisi, al dato 2009. Siamo quindi soddisfatti perché poi vanno bene tutti i sotto-insiemi.
    C'è poi qualche spiraglio importante con le implementazioni dell'industria 4.0 perché alcuni settori come il telecontrollo, il networking e le apparecchiature wireless sono andate estremamente bene". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai al sito: ANSA Professioni

Modifica consenso Cookie