Plafond per sostegno settore nell'area con Lodi, Monza e Brianza

(ANSA) - MILANO, 17 MAG - Intesa Sanpaolo e Confcommercio Milano, Lodi, Monza e Brianza "hanno siglato un accordo finalizzato - spiega una nota - a sostenere il settore turistico, della ricettività alberghiera e della ristorazione attraverso un plafond di finanziamenti di 350 milioni di euro messo a disposizione da Intesa Sanpaolo". Intesa siglata a Milano da Carlo Sangalli, presidente Confcommercio e Mauro Federzoni, responsabile Direzione Regionale Milano e Provincia di Intesa Sanpaolo, "con l'obiettivo di avviare un nuovo approccio banca-impresa a supporto della crescita e del rilancio di questo settore nel territorio di riferimento. Si inquadra nell'ambito dell'accordo nazionale siglato a dicembre 2016 tra il Gruppo Intesa Sanpaolo e Confcommercio e avvia una intensa collaborazione sul territorio di Milano, Lodi e Monza Brianza per favorire la crescita del settore turistico, traino per lo sviluppo dell'economia reale". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai al sito: ANSA Professioni

Modifica consenso Cookie