PNRR - Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza
  1. ANSA.it
  2. ANSA PNRR
  3. Trentino-Alto Adige/Südtirol
  4. Pnrr: Provincia Bolzano aderisce a Strategia aree interne

Pnrr: Provincia Bolzano aderisce a Strategia aree interne

Per contrastare fenomeni di spopolamento

Redazione ANSA BOLZANO

(ANSA) - BOLZANO, 27 SET - La giunta provinciale di Bolzano ha deliberato l'adesione della Provincia alla Strategia nazionale delle aree interne (Snai). Il modello d'intervento della Snai, spiega una nota, "costituisce un'importante opportunità per la Provincia di Bolzano per definire strategie territoriali su quei territori, prevalentemente montani e rurali, caratterizzati da fenomeni di spopolamento e distanti dai centri urbani e dall'offerta di servizi, classificati come 'aree interne'". Le aree interne saranno beneficiarie delle risorse previste nella programmazione 2021-27 della politica di coesione e del Pnrr.
    Quale prima area per l'attuazione della Snai è stato individuato il territorio della Val d'Ultimo, Alta Val di Non, Tesimo, Lana, composto dai comuni di Ultimo, San Pancrazio, Senale-San Felice, Lauregno, Proves, Tesimo e Lana. Come seconda area candidabile è stato individuato il territorio dell'Alta Val Venosta composto dai comuni di Curon, Malles, Tubre, Glorenza, Sluderno, Stelvio, Prato allo Stelvio e Martello, mentre come terza area di riserva è stata individuata l'area Val Passiria-Tirolo composta dai comuni Moso in Passiria, S.
    Leonardo in Passiria, S. Martino in Passiria, Rifiano e Tirolo.
    La Strategia nazionale per lo sviluppo delle aree interne del Paese è una politica nazionale con forte valenza locale volta alla promozione e allo sviluppo di coalizioni locali, le cosiddette aree interne, intese come aree periferiche del territorio regionale, caratterizzate da processi di spopolamento, minore vitalità economica e distanza dai principali centri di servizi di base come istruzione, salute, mobilità e servizi digitali. "Questi territori sono dotati di un patrimonio culturale, risorse naturali, produzioni agroalimentari specializzate e know-how locale, che rappresentano i veri punti di forza per il rilancio e la crescita", afferma l'assessore alle infrastrutture e alla mobilità, Daniel Alfreider. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Leggi anche: