PNRR - Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza

  1. ANSA.it
  2. ANSA PNRR
  3. Sanità
  4. Rimini, 1 mln per Centro Servizi contro fragilità

Rimini, 1 mln per Centro Servizi contro fragilità

'Opportunità straordinaria per dare concretezza a progetto'

Redazione ANSA BOLOGNA

(ANSA) - BOLOGNA, 10 GIU - Una "opportunità straordinaria": realizzare un 'Centro servizi per il contrasto alle fragilità' grazie ai fondi del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza, rafforzando, in questo modo, la rete del volontariato e welfare territoriale riminese. E' quanto segnala l'assessore alla Protezione sociale del Comune di Rimini e Presidente del Distretto socio sanitario di Rimini Nord, Kristian Gianfreda che parla, al riguardo, di "un progetto molto grande che di recente è risultato idoneo all'ottenimento dei fondi del Pnrr, per un valore pari a 1,09 milioni. Una cifra straordinaria - argomenta - che ci offre la possibilità di dare gambe e concretezza a una struttura che fino a prima avevamo solo immaginato e cercato di progettare, e che, adesso, ha il 'carburante' necessario per trasformarsi in realtà".
    Nel dettaglio, sottolinea l'assessore riminese, "ieri come Comune abbiamo svolto il primo incontro nell'ambito del percorso della co-programmazione insieme al terzo settore, enti pubblici al mondo del volontariato e ai soggetti interessati al confronto su questa struttura, che dovrebbe svilupparsi all'interno di un'ampia area del patrimonio comunale nel quadrante urbano tra il Parco Marecchia e via Dario Campana, in un contesto in cui le attività di volontariato sono già attive e i servizi sono ben erogati".
    . L'amministrazione comunale, sottolinea ancora Gianfreda "insieme a Confcooperative, LegaCoop e VolontaRomagna, ha firmato un regolamento di co-programmazione con il quale si prevede che gli interventi in ambito sociale siano il frutto di una sinergia pubblico-privato". I particolari progettuali della struttura, evidenzia, saranno definiti "nei diversi tavoli tematici, a seguito di una collaborazione a più voci. Nelle prossime settimane - conclude Gianfreda - organizzeremo anche un incontro con gli abitanti del quartiere che sono interessati a partecipare alla creazione del progetto e ad apportare un loro contributo." (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Leggi anche: