COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale ANCI Campania

Anci Campania accanto ai giornalisti e ai lavoratori Ansa. Presidente Marino: intervenga il premier

ANCI Campania

«Anci Campania è accanto ai giornalisti, ai lavoratori e ai collaboratori dell’Ansa, che hanno dichiarato due giorni di sciopero a difesa del loro posto di lavoro e del diritto all’informazione».
A dirlo è Carlo Marino, Presidente di Anci Campania e Sindaco di Caserta, che aggiunge: «Chiediamo un intervento immediato da parte del premier Giuseppe Conte affinché nessuna delle redazioni venga ridimensionata con un piano di tagli di dipendenti e collaboratori che garantiscono un impegno costante a favore dell’informazione di qualità e del controllo delle fonti, con una strenua lotta alle fake news. Un lavoro eccezionale, a partire dalla redazione di Ansa Campania, registrato anche durante la pandemia di coronavirus e il periodo del lockdown quando giornalisti e dipendenti hanno dato grande ed efficace prova di dedizione al lavoro e di professionalità. I lavoratori dell’Ansa, prima agenzia di informazione multimediale in Italia, non possono perciò pagare questi sacrifici con tagli di posti di lavoro e con il ridimensionamento del loro ruolo. Pertanto chiediamo al premier di farsi garante della tutela dell’informazione e delle famiglie dei lavoratori Ansa».

Archiviato in


Modifica consenso Cookie