COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale ANCI Campania

Comune di Quarto. Un lenzuolo bianco per ricordare il sacrificio di Falcone

ANCI Campania

Un lenzuolo bianco è stato esposto davanti al Comune di Quarto per ricordare la strage di Capaci in cui persero la vita Giovanni Falcone, sua moglie Francesca Morvillo, anche lei magistrato, e gli agenti della scorta Vito Schifani, Rocco Dicillo e Antonio Montinaro. Da allora il 23 maggio è diventata la data simbolo della lotta contro tutte le mafie e a difesa della legalità.
L’Amministrazione comunale ha accolto la proposta della Fondazione Falcone, rilanciata dall’Anci, di dedicare questa giornata a “Il coraggio di ogni giorno”, all’impegno di tutti i cittadini che in questi mesi si sono prodigati nella difficile gestione dell’emergenza sanitaria Covid 19 con abnegazione e grande senso del dovere.
Alle 17.57  nella sede comunale il sindaco Antonio Sabino  con l'assessore alla legalità e alcuni consiglieri ha osservato un minuto di silenzio, indossando la fascia tricolore, simbolo dell’unità nazionale e dei valori costituzionali.

Archiviato in


Modifica consenso Cookie