COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale IMG SOLUTION SRL

Ceo dell’anno 2020: Patrick Cohen riceve il prestigioso premio

È Patrick Cohen, amministratore delegato del Gruppo Axa Italia, ad essere stato riconosciuto CEO dell’anno 2020. Il prestigioso premio de “Le Fonti Insurance Awards” è arrivato lo scorso 18 giugno configurandosi come l’ennesima conferma dell’eccellente lavoro svolto da Cohen in un momento storico come quello attuale. Dichiarato CEO dell’anno anche nel 2018 e nel 2019, l’amministratore delegato di Axa Italia può adesso considerarsi davvero soddisfatto. Questo riconoscimento infatti non fa altro che ribadire quanto le strategie adottate sino ad ora siano state vincenti. Quest’anno però il premio ha un sapore ancora più dolce, perché i mesi appena trascorsi non sono stati certamente semplici e le sfide da affrontare sono state numerose.

Eppure, anche nel ben mezzo di una pandemia, Patrick Cohen ha continuato a portare avanti i propri ideali e le proprie strategie, che si sono rivelati fondamentali e hanno in qualche modo saputo anticipare i tempi. È stata infatti la forte spinta all’innovazione ad avergli permesso di guadagnare il titolo di CEO dell’anno 2020: un riconoscimento che oggi più che mai assume un valore immenso.

Patrick Cohen: il pioniere della diagnostica

L’amministratore delegato del Gruppo Axa Italia ha senz’altro meritato il prestigioso premio, oggi più che mai per via delle numerose iniziative messe in atto l’epidemia di Covid-19. È stato infatti grazie a Cohen che la compagnia assicurativa è riuscita a fronteggiare l’emergenza in modo ineccepibile, sia nei confronti della clientela che dei dipendenti e dei collaboratori. Le iniziative messe in atto negli ultimi mesi sono il risultato di strategie che ormai Cohen stava portando avanti da anni ma che in questo periodo storico si sono rivelate più che mai vincenti.

Pioniere della diagnostica, attraverso la realizzazione di un’integrazione verticale in partnership con il prestigioso Gruppo CIDIMU, che ha alle spalle una storia trentennale di eccellenza in termini di tecnologia e qualità del servizio, il CEO di Axa Italia è riuscito ad affrontare l’emergenza in modo esemplare da tutti i punti di vista. Il gruppo assicurativo ha messo a disposizione il teleconsulto medico gratuito attraverso l’applicazione My Axa e raddoppiato l’indennità sostitutiva giornaliera da ricovero. Il ruolo dell’innovazione tecnologica si è confermato fondamentale soprattutto in questo periodo storico e Cohen ha saputo anticipare i tempi. È da quando è entrato a far parte del Gruppo Axa infatti che porta avanti ideali e strategie orientati al futuro e all’introduzione di strumenti digitali in grado di rispondere rapidamente alle necessità di clienti e collaboratori. Scelte che hanno permesso al gruppo di proseguire l’attività in modo impeccabile anche durante l’epidemia.

Un prestigioso riconoscimento anche per Angels fo Women

A “Le Fonti Insurance Awards” il gruppo Axa Italia ha ottenuto anche un secondo importante riconoscimento, che conferma quanto la spinta all’innovazione stia dando i suoi frutti. Il premio “Progetto dell’Anno in ambito diversity” è stato infatti vinto da Angels for Women, l’associazione fondata dal gruppo Axa Italia in partnership con Impact Hub Milano a sostegno delle startup al femminile.

Anche questo è un riconoscimento di grande valore per il gruppo assicurativo e per l’amministratore delegato Cohen. Si tratta infatti dell’ennesima dimostrazione di quanto sia fondamentale aprirsi al futuro e all’innovazione, non solo per quanto riguarda i mezzi digitali e tecnologici ma anche i progetti volti a valorizzare le risorse umane, l’ambiente, la salute e la sostenibilità.

Video Economia



Vai al sito: Who's Who

Modifica consenso Cookie