Responsabilità editoriale Obiettivo Europa

Programma Salute: maggiore accesso alla vaccinazione per la popolazione migrante

Pubblicato il: 3 marzo 2020 - Scadenza: 3 giugno 2020

FINALITÀ - Il principale obiettivo del presente bando é affrontare le minacce transfrontaliere prodotte da malattie infettive al fine di ridurre i rischi e mitigare le loro conseguenze.

La misura di pubblica sicurezza e prevenzione piú efficiente è il vaccino; tuttavia le malattie che possono essere prevenute con il vaccino non sono completamente controllate in Unione Europea e allo stesso tempo, la copertura del vaccino non è adeguata in tutti gli Stati Membri e per tutti i tipi di vaccini. Anche se il 95% della popolazione è vaccinata, alcune aree geografiche e fasce di popolazione rimangono scoperte. Questo é anche dovuto a diseguaglianze nell'accesso al servizio sanitario, alla conoscenza, al reperimento di informazioni ecc.

Come dimostrato nelle recenti crisi sanitarie, il livello di sicurezza sanitaria nell'UE é uno dei meno preparati o comunque piú colpiti. Le malattie infettive non hanno confini: abbiamo bisogno di una grande copertura vaccinale in tutta l'Unione, concentrandosi in modo specifico sulle fasce di popolazione piú vulnerabile.

Gli obiettivi del presente bando sono i seguenti:

  • Supportare gli Stati Membri nel ridurre la trasmissione e il diffondersi di malattie che possono essere prevenute attraverso il vaccino aumentando la diffusione della vaccinazione tra i migranti appena arrivati
  • Colmare le lacune nelle vaccinazioni dei migranti appena arrivati, prendendo in considerazione un approccio al corso della vita

ENTITÀ DEL CONTRIBUTO - La dotazione finanziaria totale per l'annualitá 2020 del Terzo Programma Salute ammonta a 7.850.000 Euro.

Il budget disponibile per il presente bando ammonta a 1.000.000 Euro.

La percentuale di co-finanziamento é pari all'80% dei costi eleggibili. Tuttavia le proposte devono rispettare le seguenti condizioni:

- Almeno il 60% del budget totale deve essere riservato per finanziare lo staff di progetto (al fine di promuovere il rafforzamento delle capacitá per sviluppare e implementare politiche sanitarie efficaci)

- Almeno il 30% del budget totale deve essere allocato ad almeno 5 Stati Membri i quali prodotto interno lordo (PIL) per abitante è inferiore al 90% della media europea (al fine di incoraggiare la partecipazione di stakeholders da Stati Membri con un PIL basso.

Attenzione! verrá finanziato un solo progetto! 

Responsabilità editoriale di Obiettivo Europa.
Per leggere l'articolo completo, registrati su Obiettivo Europa, per attivare il periodo di consultazione gratuita per 15 giorni.