COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale Pagine Sì! SpA

Bergamo: taglio del nastro della Casa del Commiato San Bernardino

Pagine Sì! SpA

Venerdì 31 luglio, alle ore 17 in via San Bernardino, sarà inaugurata la prima Casa del Commiato della città di Bergamo: di proprietà di Beppe e Alessandra Vavassori Servizi Funebri, agenzia di Seriate con filiali a Bergamo e in altri comuni della provincia, la Casa del Commiato San Bernardino è pensata per somigliare il più possibile alla delicatezza di un’abitazione privata. Dentro uno spazio di oltre 1200 mq (con parcheggio gratuito) la Casa dispone di sei ampie e raffinate camere per l’esposizione della salma, una sala per le cerimonie dove poter compiangere, pregare e dare l’estremo saluto al proprio caro e un ambiente riservato a parenti e amici del defunto quale luogo di condivisione e ricordo nell’intimità adatta al momento di cordoglio. 

Dopo la prima Casa del Commiato della provincia aperta a seriate più di 15 anni fa, la società Beppe e Alessandra Vavassori-Csfv ha quindi voluto portare a termine un investimento importante per l’azienda ma soprattutto per la città di Bergamo. La costruzione è stata resa possibile dalla nuova legislazione che permette il trasferimento delle salme ad un altro luogo di osservazione rispetto ad ospedali, case di riposo o di cura ma anche ad abitazione privata. Il trasferimento delle salme, discreto e tempestivo, è possibile a qualsiasi ora del giorno e della notte.

Al taglio del nastro saranno presenti anche autorità religiose della città e rappresentanti istituzionali del territorio. Al termine sarà offerto un buffet ai partecipanti.

Archiviato in


Modifica consenso Cookie