COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale CONSIGLIO REGIONALE VENETO

CRV - "Progetto di Legge sul sostegno dei Consigli comunali dei ragazzi"

illustrato in Prima Commissione

CONSIGLIO REGIONALE VENETO

Prima Commissione - Illustrato il Progetto di legge sul sostegno dei Consigli comunali dei ragazzi

(Arv) Venezia, 19 feb. 2020 - Nel corso della seduta odierna della Prima Commissione permanente del Consiglio regionale del Veneto presieduta da Alessandro Montagnoli (Lega Nord), Vicepresidente Claudio Sinigaglia (Partito Democratico), è stato illustrato dal primo firmatario, il Consigliere Massimiliano Barison, il Progetto di legge n. 489 “Norme per il riconoscimento ed il sostegno della funzione educativa e sociale del Consiglio comunale dei ragazzi come strumento di partecipazione istituzionale delle giovani generazioni alla vita politica e amministrativa”. La proposta legislativa prende lo spunto dalle esperienze che si sono diffuse spontaneamente in alcuni Comuni, esperienze dalle quali è emersa la necessità di concretizzare, promuovere e sostenere il Consiglio comunale dei ragazzi come strumento di partecipazione delle giovani generazioni alla vita politica e amministrativa, per dare loro ascolto e voce così da accrescere il senso di responsabilità, cura e appartenenza alla propria municipalità. Il Progetto di legge mira a istituzionalizzare attraverso la Regione un organo democratico di rappresentanza dei giovani, rivolto alle istituzioni territoriali, per lo sviluppo educativo dei giovani cittadini. Tra gli elementi che caratterizzano il Pdl, la creazione di una rete regionale dei Consigli comunali o sovracomunali dei ragazzi, volta allo scambio delle buoni prassi, l’istituzione della Giornata regionale dei Consigli dei ragazzi, la previsione di contributi, concessi dalla Giunta regionale ai comuni singoli o associati, ai fini della gestione dei Consigli, nonché di misure di sostegno per promuovere l'informazione, la conoscenza e la partecipazione dei ragazzi alla vita sociale e politica locale e regionale. L’esame del Pdl n. 489 proseguirà nel corso delle prossime sedute della Commissione.

Per quanto riguarda gli altri punti all’ordine del giorno, si concluderanno nel corso delle prossime sedute anche l’esame della Rendicontazione n. 169, che contiene la relazione sulla conformità dell’ordinamento regionale agli atti normativi e di indirizzo dell’Unione europea, e del Progetto di legge n. 409, di iniziativa della Giunta regionale, relativo a “Normativa regionale in materia di polizia locale e politiche di sicurezza”.

Approvati all’unanimità, infine, il Parere relativo al Pdl n. 485, di iniziativa della Giunta regionale, volto alla modifica della L. reg. n. 21/2019 ‘Iniziative a sostegno della Candidatura Unesco delle Colline del Prosecco di Conegliano e Valdobbiadene’ che torna nella Seconda Commissione in vista del via libera definitivo, e le proposte di candidatura, da inserire all’ordine del giorno dei lavori d’Aula, per la sostituzione di un componente dimissionario del Collegio dei revisori dei conti dell’Esu di Padova, nonché per la sostituzione di un componente dimissionario del Consiglio di amministrazione dell’Ater di Treviso.

Archiviato in


Modifica consenso Cookie