Identità genere,3 artiste all'Università

"Una stanza tutta per sé", progetto espositivo diffuso

"Una stanza tutta per sé. Artiste contemporanee all'Università degli Studi di Cagliari". E' il progetto espositivo didattico e diffuso sul tema dell'identità di genere declinato attraverso lo sguardo di tre giovani artiste sarde, omaggio al saggio-manifesto di Virginia Woolf che nel primo Novecento rivendicava per le donne accesso alla cultura e indipendenza economica.
    Le opere di Daniela Frongia, Egle Picozzi e Francesca Sanna abitano da oggi e fino al 15 dicembre altrettanti spazi dell'Università per interagire con le opere e luoghi.
    L'installazione della fiber artist Daniela Frongia dialoga con la Collezione "Luigi Piloni". Le fibre intricate richiamano le rotte delle carte geografiche, gioielli in filigrana, tessuti e abiti tradizionali. La fotografa Egle Picozzi, attraverso un fotomontaggio, ha lavorato sulla iconografia della maternità in chiave contemporanea. Il suo lavoro è esposto nello spazio esterno presso la "Stanza rosa" del Polo Umanistico a Sa Duchessa, per valorizzare il servizio offerto dall'Ateneo e che ha registrato ricadute straordinarie.
    Utilizza la chiave ironica e onirica l'illustratrice Francesca Sanna per rappresentare in un modo inconsueto e contro gli stereotipi la bellezza femminile. Nel suo progetto grafico "Her Hair ospitato nella "Serra delle succulente" all'Orto Botanico, si focalizza su ciò che nel senso comune è percepito come un inestetismo: i peli superflui. Immagina un corpo in metamorfosi, modellato da peli che divengono foglie e fiori rigogliosi.
    Nel presentare il progetto la Rettrice di Cagliari, Maria Del Zompo, ha sottolineato "l'importanza dell'arte e della creatività in un mondo sempre più tecnologico". È l'esito finale del laboratorio didattico "Storia delle esposizioni e pratiche curatoriali", che ha coinvolto gli studenti del Corso di Laurea Magistrale in Archeologia e Storia dell'Arte con il coordinamento delle docenti Simona Campus e Pamela Rita Ladogana, tutor didattico Agnieszka Smigiel. E' prevista un'apertura straordinaria al pubblico della Collezione "Luigi Piloni" il 18, 21, 27 e 29 novembre.

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere