Pagamenti elettronici anche con Regione

Attivato ed esteso ad altri enti servizio online PagoPa

Dallo scorso 16 settembre è attivo il nuovo servizio 'PagoPA' della Regione (https://pagamenti.regione.sardegna.it), previsto dal Codice dell'Amministrazione digitale e realizzato dalla Direzione generale degli Affari generali e della Società dell'informazione, che finora ha consentito ai cittadini di effettuare pagamenti elettronici verso i 35 enti aderenti, in gran parte Comuni.

Ora, il sistema è stato esteso anche ad altre pubbliche amministrazioni e gestori di pubblici servizi operanti in Sardegna, comprese le società partecipate, le amministrazioni non regionali, migliorando la copertura e la qualità dei servizi offerti ai cittadini. "Il ruolo di intermediario tecnologico della Regione consente di ridurre i costi ed i tempi rispetto a quelli che si avrebbero con più intermediari", ha spiegato l'assessore regionale degli Affari generali, Valeria Satta.

"Inoltre - ha aggiunto - permette agli utenti di utilizzare la funzionalità 'carrello' per effettuare contemporaneamente più pagamenti verso diversi enti, semplificando l'operatività e in alcuni casi riducendo le commissioni complessive. Grazie a questo servizio, i cittadini possono pagare direttamente, in maniera semplice ed affidabile, tributi, tasse, utenze, rette, quote associative, bolli ed altri tipi di pagamento. Un passo avanti decisivo verso una Sardegna digitale sempre più vicina al cittadino".
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie