De Micheli firma proroga voli agevolati

Collegamenti sino al 31 dicembre in attesa del nuovo bando

La ministra dei Trasporti Paola De Micheli ha firmato il decreto di proroga al 31 dicembre 2020 dei voli in continuità territoriale tra la Sardegna e la Penisola in scadenza il 16 aprile prossimo. Il decreto del Mit, che proroga gli oneri di servizio pubblico nei collegamenti tra i tre scali sardi di Alghero, Cagliari e Olbia e gli hub nazionali di Roma e Milano, allinea nuovamente le tre rotte allo stesso regime.

Per Cagliari e Alghero la situazione è più lineare: ad Alitalia, che gestisce sino alla scadenza del 16 aprile lo schema attuale di continuità territoriale, basterà firmare nuovamente la convezione con la Regione per la proroga e continuare a volare con i contributi previsti sino all'esito del nuovo bando che viene definito in queste settimane tra Cagliari, Roma e Bruxelles. A Olbia, invece, dove Air Italy, oggi in liquidazione, aveva accettato di volare senza aiuti pubblici, ci dovrà essere un affidamento con procedura di emergenza. Alitalia si è detta pronta al subentro, ma la porta è aperta a qualunque vettore si faccia avanti e che abbia i requisiti per garantire il servizio.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie