Covid: 411 casi in Sardegna, risale curva contagi e 14 morti

Nell'ultimo report regionale i guariti sono 613

Impennata di contagi da Covid-19 in Sardegna, dove i nuovi casi accertati nell'ultimo aggiornamento dell'Unità di crisi regionale sono 411 (34.436 dall'inizio dell'emergenza) con un tasso di positività che tocca il 15%, il peggiore da inizio anno. Si registrano anche 14 decessi (850 in tutto): sei residenti della provincia del Sud Sardegna, quattro della provincia di Oristano, due della Città Metropolitana di Cagliari e due rispettivamente delle province di Sassari e Nuoro. In totale sono stati eseguiti 512.981 tamponi con un incremento di 2.620 test.

Sono invece 522 i pazienti attualmente ricoverati in ospedale in reparti non intensivi (+5 rispetto al dato di ieri), mentre sono 45 (-3) i pazienti in terapia intensiva. Le persone in isolamento domiciliare sono 16.846. Il dato progressivo dei casi positivi comprende 15.786 (+226) pazienti guariti, più altri 387 guariti clinicamente.

Sul territorio, dei 34.436 casi positivi complessivamente accertati, 7.870 (+137) sono stati rilevati nella Città Metropolitana di Cagliari, 5.652 (+87) nel Sud Sardegna, 2.774 (+28) a Oristano, 6.970 (+58) a Nuoro, 11.170 (+101) a Sassari. 

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030



    Modifica consenso Cookie