Banchina P.Torres a nuovo concessionario

Firmato atto tra Authority e Nautica Service Srl

(ANSA) - PORTO TORRES, 13 DIC - Banchina turistica Nino Pala di Porto Torres affidata al nuovo concessionario. E ora può iniziare il conto alla rovescia in vista dell'estate. La Nautica Service Srl da oggi può ufficialmente iniziare a operare.
    A Olbia il presidente dell'AdSP del Mare di Sardegna, Massimo Deiana, e quello del CdA della società turritana, Giovanni Salvatore Conoci, hanno firmato l'atto formale di concessione demaniale marittima. Provvedimento che, a seguito dell'aggiudicazione provvisoria del mese di febbraio e a tutti i successivi adempimenti di legge, consentirà al nuovo concessionario di prendere possesso del bene e avviare la propria attività, a partire dai lavori di manutenzione straordinaria, di messa in sicurezza e a norma della banchina.
    L'area di 16 mila e 850 metri quadri (comprensiva di specchi acquei, manufatto, opere pertinenziali e area parcheggio), sarà gestita dalla società di Porto Torres - dietro pagamento di una quota complessiva di canone superiore a 1 milione e 91 mila euro - fino al 17 ottobre 2034.
    "Chiudiamo - spiega Deiana - un lungo iter di verifica sui requisiti previsti dalla legge e consegniamo ufficialmente la banchina turistica Nino Pala alla Nautica Service Srl. Il mio auspicio è che il nuovo concessionario possa procedere celermente con la manutenzione del bene e renderlo operativo per la bella stagione. Sono certo che la struttura potrà essere valorizzata al meglio nelle sue potenzialità, con la creazione di servizi di eccellenza che ne accresceranno l'attrattività turistica e sociale, trasformandola in un vero e proprio volano per l'intero settore della nautica da diporto del nord ovest".
    (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA

        VideoTutto su Sanremo, Ferro intervista Ferro (ANSA)
        28 gennaio, 08:08

        Ferro intervista


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere