Migranti: Musumeci, non considerare Sicilia campo profughi

(V. Migranti: Musumeci, chiediamo stato... delle ore 13:27)

(ANSA) - LAMPEDUSA, 11 LUG - "Finora è stata la Regione sostanzialmente a intervenire per colmare le lacune dello Stato lavoriamo a lungo termine per realizzare una struttura ospedaliera. Ma riteniamo che il fenomeno degli sbarchi debba essere al centro dell'attenzione del governo nazionale". Lo ha detto il presidente della Regione Nello Musumeci, stamane a Lampedusa dopo l'arrivo di oltre 600 migranti nelle ultimi giorni.
    "Non solo per evitare che passi l'idea - ha osservato - che Lampedusa o la Sicilia più in generale vengano considerate come un campo profughi, perché i controlli non risultano essere omologati alle regole vigenti. Ieri sera ad esempio sono partiti centinai dei migranti senza essere sottoposti ai tamponi o ai test sierologici".
    "La mia presenza qui insieme a quella dell'assessore alla Salute Ruggero Razza - ha affermato - serve per renderci ulteriormente conto di quale sia la condizione di emergenza che si è determinata nelle ultime settimane. Se il premier Conte non darà risposte immediate saremo noi a ricordare a Roma quali sono le vocazioni di una terra come Lampedusa e la Sicilia che guardano a ben altre prospettive. Il dramma dei migranti non può pesare soltanto su una città o su una regione".(ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie