Evade dai domiciliari e rapina gioielleria, arrestato

Siracusa, indagato si è tolto braccialetto elettronico

(ANSA) - SIRACUSA, 12 GEN - La squadra mobile siracusana ha arrestato Vittorio Piazzese, 36 anni,di Pachino, accusato di aver rapinato il mese scorso una gioielleria a Siracusa portando via merce per 12 mila euro. Piazzese, che si trovava ai domiciliari si sarebbe tolto il braccialetto elettronico andando poi nella gioielleria dove avrebbe estratto un grosso coltello puntandolo contro il titolare del negozio che terrorizzato aveva consegnato oltre 20 anelli e il denaro che aveva in tasca, circa un centinaio di euro. Piazzese è stato riconosciuto da un tatuaggio "un piccolo ma inequivocabile dettaglio" spiegano gli investigatori che non ha lasciato "alcun dubbio sulla sua identità". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030



      Modifica consenso Cookie