Covid: raccontare malattia, studio promosso da infettivologo

Questionario rivolto a pazienti per analisi e valutazioni

(ANSA) - PALERMO, 26 FEB - 'RaccontaCovid' è un esperimento di medicina narrativa, uno studio promosso e coordinato dal professore Antonio Cascio, direttore dell'unità di malattie infettive del Policlinico di Palermo, che si pone lo scopo di valutare come il paziente ha vissuto la malattia, quali sono stati i sintomi e gli eventuali esiti del Covid. Domande semplici: 'Sei stato soltanto positivo al tampone o sei stato male?', 'Come hai vissuto la malattia?', 'Come pensi di essere stato contagiato?' 'Sei stato assistito al domicilio?', 'Sei stato ricoverato?' 'La malattia Covid ti ha lasciato qualche strascico?', 'Hai avuto paure?', 'Ti sei sentito abbandonato?', 'Quali farmaci hai preso?', 'Ti sei curato da solo?'.
    "Rispondere è importante - spiega il professore Cascio - perché si potrà aiutare l'assistenza medica e proporre interventi che potranno migliorare la gestione della pandemia". La survey è basata su un questionario che troverai al seguente link https://forms.gle/wHE17mZzFdbTkr8W9 promosso via web, Facebook, Linkedin, Instagram, WhatsApp, Telegram e altri social che le persone interessate potranno compilare volontariamente tramite il proprio smartphone o pc. "Invitiamo tutti a condividere il questionario e di inviarlo ai propri contatti, di aiutare le persone anziane, disabili o meno acculturate a compilarlo. La partecipazione di tutti è fondamentale per riuscire a conoscere meglio la malattia", raccomanda l'infettivologo Cascio. Tutti i dati inseriti saranno trattati in anonimato e nel rispetto della privacy. Per qualsiasi chiarimento mail a: survey.raccontacovid@gmail.com. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030



      Modifica consenso Cookie