Sanità: stanza multisensoriale per centro autismo di Ragusa

Proposta da Lions Club Ragusa Host per neuropsichiatria Asp

(ANSA) - PALERMO, 26 FEB - Sviluppare un progetto che prevede la realizzazione della "Snoezelen Room", una stanza multisensoriale, per il Centro Autismo di Ragusa, del servizio di neuropsichiatria dell'Asp di Ragusa, diretto da Giuseppe Morando. La proposta è stata presentata dal presidente del Lions Club Ragusa Host, Giuseppe Sapienza al direttore generale dell'Asp di Ragusa, Angelo Aliquò. Le attrezzature per stanza multisensoriale di base sono state individuate in un lettino ad acqua, un tubo a bolle ed un fascio di luci led. Si tratta di strumenti utili per il trattamento terapeutico-riabilitativo per di bambini affetti da disturbi dello spettro autistico e altre patologie dell'età evolutiva. "Uno strumento terapeutico-riabilitativo, in atto, non presente in alcun ambito del territorio della provincia di Ragusa e del Sud Italia in generale, mentre il suo utilizzo è sempre più diffuso nel Nord Italia", si legge in una nota di Asp Ragusa. La consegna e l'installazione avverranno entro il prossimo maggio. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030



        Modifica consenso Cookie