Sicilia
  1. ANSA.it
  2. Sardegna
  3. Sanità Sicilia
  4. Salute: 'Pronto soccorso della risata' in pediatria Siracusa

Salute: 'Pronto soccorso della risata' in pediatria Siracusa

Postazione fissa di clown in ospedale Umberto I

(ANSA) - PALERMO, 03 NOV - Da oggi nell'area antistante il reparto di pediatria dell'ospedale Umberto I di Siracusa sarà attiva una postazione fissa di clown pronti ad intervenire in reparto, su chiamata del personale sanitario, per rasserenare e rallegrare i bambini ricoverati soprattutto in particolari momenti di disagio e difficoltà. E' un vero e proprio "Pronto soccorso della risata" messo a punto dall'Associazione "Carovana Clown", presieduta da Giusy Motta, su iniziativa della Consulta civica di Siracusa guidata da Damiano De Simone: L'iniziativa è stata presentata oggi dai promotori, alla presenza del direttore generale dell'Asp di Siracusa Salvatore Lucio Ficarra e del direttore sanitario Salvatore Madonia assieme al direttore medico dell'ospedale Paolo Bordonaro e al direttore del reparto Maria Assunta Vitale. Per rendere ancora più allegra la postazione e le attività del "Pronto soccorso", i volontari, esperti in "clown terapy", si avvarranno, tra l'altro, di una allegra sedia a rotelle adeguatamente attrezzata per i piccoli e dai variopinti colori.
    "Dopo l'interruzione dell'attività, a causa della pandemia, ritenendo fondamentale il ritorno della clown terapy nel reparto di Pediatria dell'Umberto I, per anni offerta con dedizione e responsabilità dai volontari di Carovana Clown ai bambini in degenza - spiega Giusy Motta - i 'dottori del sorriso' torneranno nuovamente in corsia al fianco dei pediatri, a regalare attimi di gioia ai piccoli pazienti, oggi più che mai provati dopo due anni di restrizioni e disagi generali".
    "Ringrazio i dirigenti dell'Asp per la preziosa e sana collaborazione offerta in apertura alla società civile - aggiunge De Simone - dimostrando di volere puntare ad un ospedale sempre più rispondente alla cittadinanza, con particolare sensibilità verso i bambini e i più deboli, nell'intento di alleviare traumi e disagi in genere". "Siamo lieti di questa importante collaborazione che viene incontro alle esigenze del reparto di rendere più sopportabile ai bambini un periodo particolare della loro vita - sottolinea Ficarra -.
    Esprimo la mia gratitudine a nome dell'Azienda e delle famiglie dei piccoli ricoverati all'Associazione e alla Consulta civica".
    (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere


        Modifica consenso Cookie