Falcucci, una legge per la montagna

Zona fiscale franca e agevolazioni per chi resta

(ANSA) - CASTELSANTANGELO SUL NERA (MACERATA), 14 NOV - "Serve una garanzia normativa per la montagna italiana, per la nostra occorre creare una vera e propria zona fiscale franca che possa concedere grandi benefici economici a chi ha capitali da investire per fare impresa". A dirlo all'ANSA è Mauro Falcucci, sindaco di Castelsantangelo sul Nera (Macerata), uno dei paesi dell'Appennino umbro-marchigiano più colpiti dagli eventi sismici del 2016. "E' una scelta politica decidere se far vivere la montagna o decretare la sua fine - ha spiegato Falcucci -. Per farla vivere bisogna pensare a leggi mirate che blocchino lo spopolamento e al tempo stesso siano attrattive. Vivere in montagna è già difficile - ha detto ancora - e lo è tanto di più decidere di tornare in un paese come il mio completamente distrutto, è per questo che è urgente introdurre norme che concedano benefici reali e immediati a chi deciderà di investire sulle nostre terre e dovrà avere la garanzia di farlo senza sorprese per almeno i prossimi 15-20 anni, quanto durerà la ricostruzione".
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA