Castelsantangelo, linee guida post sisma

Vertice istituzionale, priorità ricostruzione tessuto sociale

(ANSA) - CASTELSANTANGELO SUL NERA (MACERATA), 17 GEN - Primo incontro a Castelsantangelo sul Nera per arrivare alla definizione delle linee guida per la "Pianificazione attuativa connessa agli interventi di ricostruzione nel centro storico e nei nuclei urbani maggiormente colpiti dagli eventi sismici". All'incontro, il 16 gennaio, hanno partecipato, tra gli altri, l'amministrazione comunale a cominciare dal sindaco Mauro Falcucci, la struttura del commissario straordinario, rappresentanti del Mibac, dell'Ente Parco dei Sibillini e della Provincia di Macerata. Tra i principali punti concordati sono da evidenziare quelli in cui su chiede di "governare in tempi brevissimi il processo di ricostruzione del territorio comunale, comprendendone il relativo ruolo nel più ampio comprensorio dell'Alta Valle del Nera" e di "ricostruire non solo recuperando e restaurando le costruzioni danneggiate, bensì ripensando quel complesso di funzioni urbane, sociali, economiche che connotano un territorio, al fine di non riproporre una mera replicazione delle strutture fisiche ma proponendo una nuova conformazione del territorio, anche operando scelte forti ed essenziali". E sempre in termini di ricostruzione è stato concordato che occorrerà farlo pensando "in primis di ricostruire una comunità e il suo tessuto sociale, creando nuove opportunità", in maniera "rapida e sicura con particolare attenzione a tutti i rischi presenti sul territorio" e "secondo una visione di sviluppo sostenibile legata ai valori ambientali e storico-culturali" del luogo.(ANSA).
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA




Modifica consenso Cookie