Comitato, accelerare ricostruzione

Manifestazione davanti 'casa S. Benedetto', anche striscione

(ANSA) - NORCIA (PERUGIA), 15 DIC - "Occorre accelerare la ricostruzione della Basilica di San Benedetto a Norcia e delle altre chiese distrutte dal sisma di tre anni fa": a chiederlo al ministero dei Beni culturali sono stati i rappresentanti del Comitato "Pro Basilica identica di Norcia" che si sono radunati in piazza San Benedetto, con il sostegno dell'altro comitato nursino "Rinascita Norcia" che ha dato vita negli ultimi mesi alla protesta dei lenzuoli bianchi. Per rafforzare l'iniziativa è stata data lettura di un messaggio che i rappresentati del comitato promotore hanno costruito come parole di San Benedetto, che ha chiesto a chi "ha il potere" di piegarsi per "muovere leve bloccate". Una lunga lettera nella quale il patrono d'Europa "invita" gli amministratori e i governanti a "rivedere le leggi" e dare nuova "luce di speranza" a chi abita nelle zone colpite. Davanti alla Basilica è stato anche srotolato uno striscione con su scritto: "San Benedetto veglia sulla tua casa". Il Comitato, infine, ha anche chiesto che dalla facciata della Basilica vengano rimosse "al più presto le parti nobili come le statue" che potrebbero essere a rischio con eventuali nuovi episodi sismici. Inoltre è stata sollecitata ai media una rinnovata attenzione sulla stato in cui le popolazioni terremotate si trovano a vivere a tre anni dal sisma. (ANSA).
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA




Modifica consenso Cookie