Libri
  1. ANSA.it
  2. Cultura
  3. Libri
  4. Narrativa
  5. Premio Pulitzer, Joshua Cohen vince per la narrativa

Premio Pulitzer, Joshua Cohen vince per la narrativa

Con 'The Netanyahus' che uscirà in Italia il 7 settembre

 Lo scrittore americano Joshua Cohen ha vinto il Premio Pulitzer per la narrativa con il romanzo "The Netanyahus" che uscirà in Italia il 7 settembre 2022 per Codice Edizioni con il titolo "I Netanyahu. Dove si narra un episodio minore e in fin dei conti trascurabile nella storia di una famiglia illustre". La traduzione sarà della scrittrice Claudia Durastanti che aveva già lavorato a tutte le precedenti edizioni italiane dei libri dell'autore e in anteprima la casa editrice mostra l'immagine della copertina. A partire dal 2018, l'editore torinese Codice Edizioni ha scelto di pubblicare in Italia le opere di Cohen a cominciare dal romanzo Un'altra occupazione (2018) a cui è seguito il bestseller 'Il libro dei numeri' (2019) e recentemente la raccolta di racconti 'Quattro nuovi messaggi' (2021).
    "Ci siamo innamorati della scrittura di Joshua fin dalla prima lettura e abbiamo voluto fortemente portare ai lettori italiani le sue opere, anche quelle apparentemente più complesse come il monumentale Libro dei numeri, che ha saputo conquistare i lettori con il suo stile originale e unico" spiegano Vittorio e Marco Bo, editori di Codice Edizioni. "Quando abbiamo avuto occasione di ospitarlo in Italia nei book tour del 2018 e 2019 - prosegue Vittorio Bo - abbiamo avuto conferma della sua arguzia, del suo spirito critico, della sua ironia pungente e mai banale.
    Credo che questo premio sia il giusto riconoscimento per un artista realmente geniale".
    Siamo a Corbin College, Stato di New York, nell'inverno del 1959. Ruben Blum, professore di storia, viene incaricato di ospitare e accompagnare per un week end uno studioso israeliano che l'università sta valutando di assumere: Benzion Netanyahu, padre di Benjamin, che alcuni decenni dopo diventerà primo ministro di Israele. Liberamente ispirato a una storia vera raccontata dal famoso critico Harold Bloom, I Netanyahu è la più recente dimostrazione del genio letterario di Joshua Cohen: campus novel, commedia dissacrante, lezione di storia, conferenza accademica, polemica sul sionismo, riflessione sui conflitti culturali e religiosi degli ebrei americani e sulla vulnerabilità dei discorsi identitari.
    Prima del prestigioso riconoscimento, assegnato il 9 maggio, I Netanyahu era stato segnalato dal 'New York Times' e dal 'Wall Street Journal' tra i migliori libri del 2021. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie