Per Natale ai bimbi tante emozioni di carta

Parole e disegni per affrontare insieme i grandi temi della vita

Non solo giocattoli: sotto l'albero di Natale è bello far scoprire ai nostri bambini e ragazzi tante emozioni fatte di carta, parole e disegni, anche per provare ad affrontare insieme, con un pizzico di leggerezza, sorrisi e toni adeguati, i grandi temi della vita. Via libera dunque ai libri da scartare nella sera più magica dell'anno, sfruttando le tante proposte delle case editrici.
    Andrée Poulin/Enzo Lord Mariano, QUI DA NOI NON C'E' POSTO (Lindau Junior, pp.32, 16 euro). "Qui da noi non c'è posto", con i testi di Andrée Poulin e i disegni di Enzo Lord Mariano, è l'albo illustrato più "impegnato" di Lindau Junior: l'accoglienza e la speranza sono al centro del libro con la storia dei fratelli Marwan e Tarek che, in fuga dal proprio Paese, dopo una lunga traversata per mare riescono a trovare rifugio grazie alla generosità di altri bambini.
    Francesca Cavallo, ELFI AL QUINTO PIANO (Feltrinelli, pp.128, 14 euro). Francesca Cavallo scrive per Feltrinelli la fiaba "Elfi al quinto piano", illustrata da Verena Wugeditsch: protagonisti i piccoli Manuel, Camila e Shonda con le loro due mamme Isabella e Dominique, alle prese con i pregiudizi dei nuovi vicini di casa e con la missione impossibile di un gruppo di simpatici elfi che chiedono aiuto per impacchettare oltre 200 mila regali di Natale.
    John Burningham, L'ULTIMO REGALO DI NATALE (Mondadori, pp.48, 17 euro). Beniamino Stamberbugio, un bambino molto povero la cui casa si trova sul Monte Rotolo, molto molto lontano, rischia di rimanere senza il suo unico regalo perché Babbo Natale si è dimenticato di consegnarglielo: è la fiaba di John Burningham, edita da Mondadori, in cui il buon Babbo Natale combatterà la stanchezza e dimostrerà coraggio e determinazione per non venire meno al suo ultimo impegno nella sera della vigilia.
    Bian Floca, L'UOMO SULLA LUNA (Jaca Book Ragazzi, pp.56, 18 euro). Colpiscono l'estrema precisione e il rigore scientifico, non senza una buona dose di poesia, nel racconto che Brian Floca fa di una delle imprese più incredibili e sconvolgenti dell'umanità: perfetto per stupire i bambini a Natale è "L'uomo sulla Luna", libro di Jaca Book che narra l'allunaggio del 1969 e i suoi protagonisti, in cui la grande storia si fonde con l'avventura e le emozioni.
    Disordinary Family & Enrica Mannari, LA FAMIGLIA 3 COGNOMI (De Agostini, pp.48, 12.90 euro). Famiglia è ovunque ci sia amore e fiducia: è il messaggio de "La famiglia 3 cognomi", edito da De Agostini, che racconta la storia di Orsetta Mannara e suo fratello Gatto Vampiro. I due piccoli non si somigliano e hanno un papà diverso ma poco importa, perché a legarli è il bene che si vogliono.
    Paul McCartney, CHE STORIA, NONNO! (HarperCollins, pp.32, 16 euro). Pesci volanti, mandrie imbufalite e micidiali valanghe: dalla fantasia di un mito della musica come Paul McCartney e dal talento dell'illustratrice Kathryn Durst, arriva per HarperCollins "Che storia, Nonno!", un libro adatto a chiunque sia curioso di conoscere il mondo e vivere imperdibili avventure. Al centro della vicenda c'è il nonno di Lucy, Tom, Em e Bob, un intrepido e instancabile esploratore.
    Fernando Aramburu, MARILUZ E LE SUE STRANE AVVENTURE (Guanda, pp.80, 13 euro). Sembra una bambina normale, ma in realtà Mariluz ha davvero qualcosa di speciale: si affida completamente alla fantasia e grazie a questo, se da un lato si caccia nei guai, dall'altro riesce a vivere strabilianti e magiche avventure. "Mariluz e le sue strane avventure" (Guanda) è un libro affascinante, scritto con sapienza dal grande autore basco Aramburu, con le illustrazioni di Clara Luna.
    Rania Zbib Daher, IL CANTO DEL MARE (Gallucci, pp.36, 14 euro). Un bel regalo potrebbe essere "Il canto del mare", libro bilingue di Rania Zbib Daher, con i disegni di Debora Guidi e la traduzione dall'arabo di Elisabetta Bartuli, della collana Gallucci Kalimat, nata per favorire il dialogo tra i bambini del Mediterraneo e le diverse culture. La storia di Lyn è un inno alla speranza: la bambina, che trasforma in allegre canzoni le storie portate dalle onde, dovrà inventare un modo per far fronte alla tristezza del mare. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie