Altaroma: da Ied sei video sul tema dell'acqua, vince Gola

Riunite varie discipline delle sedi di Roma, Milano, Firenze

(ANSA) - ROMA, 24 GEN - Non una sfilata collettiva ma sei corti ispirati al tema dell'acqua, così l'Istituto Europeo di Design ha partecipato alla nuova edizione di Altaroma.
    Proiettati negli spazi della ex Caserma Guido Reni, la rassegna intitolata Amphibia, ha avuto anche un vincitore proclamato da una giuria tecnica: Gola di Simone Folli. Tra i sei short film in gara, realizzati da gruppi multidisciplinari di studenti Ied di Milano, Roma e Firenze, Gola ha vinto per aver trattato il tema dell'acqua in chiave ironica, riuscendo a sensibilizzare un pubblico trasversale con un effetto immediato.
    Amphibia è una raccolta di suggestioni sull'acqua, l'acqua vista come una risorsa primaria dell'ecosistema, che genera e influenza la vita dell'uomo rappresentandone un motore primario.
    Così che il filo conduttore dei 6 fashion film Crawled Ashore, Gola, Out.Create, Petricore, The Abstract Problem e Venus è la bellezza narrata della risorsa naturale per eccellenza del nostro Pianeta. Gola riaccende la questione di come le cattive abitudini alimentari dell'uomo hanno trasformato l'idrosfera in un oceano di plastica. Crawled Ashore è un'esortazione a prendere coscienza del cambiamento climatico ma anche ad imparare nuovamente l'alfabeto perduto della natura. Out.Create invita ad adottare un atteggiamento di speranza e ottimismo come fonte di un cambiamento reale. in Petricore si rivive la sensazione della terra bagnata dalla pioggia che emana il suo inconfondibile odore. The Abstract Problem affronta la realtà della costante decrescita o improvviso innalzamento del livello delle acque del Pianeta e ancora la Venere contemporanea di Venus ci parla di rinascita, di adattamento e di speranza.
    (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie